Diritti dei bambini nello Sport

1038

Riportiamo la carta dei diritti dei bambini nello sport (UNESCO, Service des Loisirs, Geneve, 1992). Riteniamo utile per tutti rileggerla ogni tanto.

  • Diritto di divertirsi e di giocare come un bambino;
  • Diritto di fare lo sport;
  • Diritto di beneficiare di un ambiente sano;
  • Diritto di essere trattato con dignità;
  • Diritto di essere allenato e circondato da persone qualificate;
  • Diritto di seguire allenamenti adeguati ai propri ritmi;
  • Diritto di misurarsi con giovani che abbiano la stessa probabilità di successo;
  • Diritto di partecipare a gare adeguate;
  • Diritto di praticare il suo sport nella massima sicurezza;
  • Diritto di avere tempi di riposo;
  • Diritto di non essere un campione.

Anche la UEFA, riunitasi in più occasioni con le 51 federazioni calcistiche associate, nel trattare argomentazioni che riguardano il calcio giovanile e di base in particolare, sottolinea i concetti espressi nella carta dei diritti, e per darne più significato li evidenzia in un decalogo che riteniamo utile proporre:

  • Il calcio è un gioco per tutti;
  • Il calcio deve poter essere praticato ovunque;
  • Il calcio è creatività;
  • Il calcio è dinamicità;
  • Il calcio è onestà;
  • Il calcio è semplicità;
  • Il calcio deve essere svolto in condizioni sicure;
  • Il calcio deve essere proposto con attività variabili;
  • Il calcio è amicizia;
  • Il calcio è un gioco meraviglioso;
  • Il calcio è un gioco popolare e nasce dalla strada.

In queste affermazioni, viene richiamata l’attenzione circa i modelli educativi a cui si devono riferire tutte le attività promosse, organizzate e praticate nei Settori Giovanili. Negli intendimenti UEFA, di estrema rilevanza è considerato il ruolo del calcio come agente efficace di integrazione sociale ed è per questo che invita le Federazioni a porsi il problema del “recupero” del calcio di strada (grassroots football), soprattutto come filosofia di fondo alla didattica applicata.

Condividi:

Ultima modifica: 14 Novembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *